Loghi Istituzionali Comune di Roma Ministeri per i Beni e le Attività Culturali Casa delle Letterature

ANDREA BAJANI

Autore

Andrea Bajani

Partecipa a:

27 GIUGNO A tavola con il nemico

Legge: La macchina del perdono - Inedito

Di: Andrea Bajani

BIOGRAFIA

Andrea Bajani è nato a Roma nel 1975 e vive a Torino. Presso Einaudi ha pubblicato Cordiali saluti (2005 e 2008), Se consideri le colpe (2007 e 2009), il reportage sul lavoro precario Mi spezzo ma non m'impiego (2006), Domani niente scuola (2008), Ogni promessa (2010) e Presente (2012, con Michela Murgia, Paolo Nori e Giorgio Vasta).
Per il teatro è coautore di Miserabili, uno spettacolo di Marco Paolini. Collabora con Rai Radio 2, con i quotidiani «La Stampa», «l'Unità», «Il Sole-24 ore» e con la rivista «Lo straniero».
Se consideri le colpe ha vinto il Premio Super Mondello, il Premio Recanati e il Premio Brancati. Ogni promessa ha vinto il Premio Bagutta 2011.
Il suo ultimo romanzo: Ogni promessa, Einaudi 2010
Un biglietto lasciato sul tavolo, una storia d'amore che si chiude e un nonno che muore dopo essere rimasto imprigionato per tutta la vita nell'ossessione della campagna di Russia.
Sulla soglia di un'estate in cui di colpo tutto sembra mancare, Pietro decide di andare a vedere il Don con i suoi occhi, per attraversare la linea del fronte e cercare la sua tregua sulle tracce di una guerra altrui.
Non c'è niente di più difficile da raccontare del peso che hanno le cose non dette: ecco il cuore di questo romanzo, che con straordinaria intensità emotiva, leggerezza e tensione poetica ci mostra quante strade possono prendere i ricordi, le speranze e i segreti quando decidono di venire alla luce.

BIBLIOGRAFIA

La gentile clientela, Feltrinelli 2013
Mi riconosci, Feltrinelli 2013
La mosca e il funerale, Nottetempo 2012
Ogni promessa, Einaudi 2010
Se consideri le colpe, Einaudi 2009
Domani niente scuola, Einaudi 2008
Cordiali saluti, Einaudi 2008
Se consideri le colpe, Einaudi 2007
Mi spezzo ma non m’impiego. Guida al viaggio per lavoratori flessibili, Einaudi 2006
Cordiali saluti, Einaudi 2005
Qui non ci sono perdenti, Pequod 2003

partners Zètema Progetto Cultura